Vai a sottomenu e altri contenuti

AVVISO Progetto 'Ritornare a casa Plus'. Interventi di sostegno alla domiciliarità per le persone con disabilità gravissime (2021/2022)

Data pubblicazione on line: 20/04/2021

l programma favorisce la permanenza nel proprio domicilio a persone in situazione di grave non autosufficienza che necessitano di un livello assistenziale molto elevato.

Cos'è
La deliberazione della Giunta regionale n.19/10, del 10 aprile 2020, ha disposto, a partire dal 2021, l'attivazione di un'unica misura che comprende al suo interno gli interventi Ritornare a casa (Rac) e gli interventi a favore dei disabili gravissimi.

La successiva delibera regionale 63/12, dell'11 dicembre 2020, stabilisce che finanziamento è finalizzato a sostenere la persona e la famiglia, garantendo l'acquisizione di servizi professionali di assistenza domiciliare erogati da personale in possesso di uno dei seguenti requisiti:

a) Iscrizione nei registri delle/degli assistenti familiari istituiti presso gli ambiti Plus;

b) Qualifica professionale di addetto all'assistenza di base o operatore tecnico assistenziale, se dedicato esclusivamente all'assistenza diretta della persona, o di operatore socio-sanitario;

c) Frequenza, con esito positivo, di un corso di formazione professionale teorico-pratico, relativo all'area dell'assistenza alla persona;

d) Possesso di una esperienza lavorativa di almeno sei mesi nel campo della cura domiciliare alla persona con regolare assunzione documentata.


Il nuovo intervento Rac Plus si articola su quattro livelli abbinati a un massimale di spesa crescente a disabilità crescenti:

• Livello assistenziale Base A e Base B
• Livello assistenziale Primo
• Livello assistenziale Secondo
• Livello assistenziale Terzo

A chi si rivolge
I destinatari sono identificati in relazione alla condizione di disabilità e al livello di bisogno assistenziale, come stabilito nelle Linee di Indirizzo 2021/2022 approvate dalla deliberazione della Giunta regionale n.63/12 del 11 dicembre 2020.

Accedere al servizio

La documentazione deve essere trasmessa al Servizio sociale del Comune di residenza del destinatario.

Cosa si ottiene
Sostegno economico per le spese di assistenza domiciliare professionale e per il care giver, il cui importo è determinato anche in base alle fasce Isee indicate nelle Linee di indirizzo regionali.

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Linee guida Regione Sardegna Formato pdf 577 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Servizi Sociali
Referente: SIMONETTA MURINO
Indirizzo: Via Roma 173, 08047 Tertenia (OG)
Telefono: 0782908015  
Fax: 078293009  
Email: sociale@comunetertenia.it
Email certificataa:
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto