Vai a sottomenu e altri contenuti

COMUNICAZIONE DI OSPITALITÀ

Ai sensi dell'art. 7 del TUI (Testo Unico Immigrazione - D. Lgs. 286/1998 e successive modificazioni), chiunque ospita o da alloggio ad uno straniero o gli cede beni immobili, ha l'obbligo di darne comunicazione scritta entro 48 ore all'autorità locale di pubblica sicurezza(*).

La comunicazione è sempre dovuta, indipendentemente dalla durata dell'ospitalità o dal fatto che si tratti di ospitalità a parenti o affini.

La comunicazione scritta deve comprendere, oltre alle generalità del denunciante quelle dello straniero, gli estremi del passaporto o del documento di identificazione e l'esatta ubicazione dell'immobile ceduto o in cui la persona straniera è alloggiata od ospitata.

N.B.: Per gli alloggi offerti dai gestori di strutture ricettive (compreso B&B, affittacamere anche non professionali, case vacanze, ecc.) la comunicazione degli ospiti deve essere effettuata esclusivamente online attraverso il servizio 'Alloggiati Web'

Requisiti

Essere proprietario o avere a disposizione una casa o appartamento.

Costi

-

Normativa

art. 7 del D. Lgs.25/07/1998 n° 286

Documenti da presentare

Modello allegato compilato, unitamente a copia del documento di identità

Termini per la presentazione

Entro 48 ore

Incaricato

Marco Depau

Tempi interni

Tempo reale

Tempi complessivi

Tempo reale

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
COMUNICAZIONE DI OSPITALITÀ Formato rtf 42 kb
COMUNICAZIONE DI OSPITALITA'. Formato pdf 16 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto