Vai a sottomenu e altri contenuti

Residenza - gestione del trasferimento all'interno del Comune

La dichiarazione di cambio abitazione all'interno del Comune di Tertenia deve essere presentata dall'interessato o, nel caso di trasferimento di un nucleo familiare, da un qualsiasi componente maggiorenne della famiglia.
In caso di convivenza (casa di riposo, convitto, convento, caserma) la dichiarazione deve essere presentata esclusivamente dal capo-convivenza (responsabile che dirige la convivenza), le cui generalità devono essere già state registrate presso l'ufficio anagrafe.

l nuovo indirizzo (numero civico, scala, piano, interno) deve essere comunicato, all'ufficio anagrafe, entro 20 giorni dal trasferimento.

Ricordiamo infine che chiunque occupa abusivamente un immobile senza titolo non può chiedere la residenza né l'allacciamento a pubblici servizi in relazione all'immobile medesimo e gli atti emessi in violazione di tale divieto sono nulli a tutti gli effetti di legge.

Requisiti

Oltre ai dati anagrafici di tutti i componenti il nucleo familiare, devono essere dichiarati anche i dati della patente (numero, categoria, data ed ente di rilascio) e delle targhe dei veicoli (auto, motocicli, rimorchi e ciclomotori) intestati a tutti coloro che si sono trasferiti. Il Comune trasmette i dati alla Motorizzazione civile che, entro 6 mesi dalla conclusione della pratica, invia dei tagliandi adesivi da applicare sui documenti - approfondimento sull'invio dei tagliandi. Il cambio di indirizzo non comporta modifiche alla carta di identità e al passaporto.

Costi

Non sono previsti costi.

Normativa

D.l. 28 marzo 2014, n. 47
D.l. 9 febbraio 2012, n. 5, convertito legge 4 aprile 2012, n. 35
D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, ''Disposizioni legislative in materia di documentazione amministrativa''

Documenti da presentare

  • Documento di identità del richiedente
  • Estremi relativi alla patente di guida (numero, categoria, data di rilascia ed autorità), alla targa dei veicoli, rimorchi, motocicli e contrassegni dei ciclomotori posseduti, di tutti coloro che cambiano indirizzo.
  • E' indispensabile conoscere l'esatto indirizzo: denominazione dell'area di circolazione, numero civico esterno e, se esistente, interno.
  • Esatto numero civico dell'abitazione in cui ci si trasferisce.
  • Titolo di possesso dell'immobile in cui si richiede la residenza (copia del contratto o dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà)

Termini per la presentazione

La dichiarazione, scaricabile dalla sezione 'Allegati' di questa pagina, deve:

  • essere correttamente compilata nelle parti obbligatorie e deve essere completa di tutte e quattro le pagine del modulo, eventualmente barrate nelle parti non compilate.La mancanza di una o più pagine rispetto al modulo ministeriale rende la dichiarazione non valida e pertanto irricevibile.
  • essere sottoscritta dal dichiarante e da tutti i componenti maggiorenni del nucleo familiare che si trasferisce. La mancanza anche di una sola delle firme dei maggiorenni rende la dichiarazione non valida e pertanto irricevibile.
  • essere accompagnata dalla fotocopia del documento di identità di tutti i componenti del nucleo familiare che si trasferisce, facoltativamente anche dei minorenni. La mancanza del documento di identità dei maggiorenni che firmano rende la dichiarazione non valida e pertanto irricevibile

E' necessario inoltre esibire, ai sensi dell'art. 5 del d.l. 28.3.2014, n. 47, copia del titolo che consente di disporre dell'alloggio (es.: contratto di locazione, comodato o atto di proprietà debitamente registrati e, in caso di alloggio Erp, il verbale di assegnazione o il contratto di locazione o l'autorizzazione all'ospitalità temporanea) o, in alternativa, produrre una dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà.

I cittadini stranieri devono anche allegare alla dichiarazione copia leggibile del permesso di soggiorno in corso di validità oppure copia del permesso di soggiorno scaduto accompagnata dalle ricevute postali di rinnovo del Permesso. La mancanza del permesso di soggiorno rende la dichiarazione non valida e pertanto irricevibile.

La dichiarazione può essere presentata con una delle seguenti modalità:

  • a mezzo lettera raccomandata all'indirizzo:

Ufficio cambi di abitazione del Comune di Tertenia, Via Roma 173 - 08047 Tertenia

  • per via telematica

- sottoscritta con firma digitale
- trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del richiedente, all'indirizzo pec demografico.tertenia@pec.comunas.it
- sottoscritta, acquisita mediante scanner e trasmessa, attraverso la posta elettronica semplice, all'indirizzo p.foddis@comunetertenia.it

  • personalmente, presso l'Ufficio anagrafe.

 

Incaricato

Marina Melis - Gian Paolo Stocchino

Tempi complessivi

-

Note

Gli accertamenti sono effettuati successivamente alla registrazione della dichiarazione del cittadino che, entro due giorni lavorativi, potrà già ottenere il certificato di residenza.
Se entro 45 giorni dalla registrazione l'interessato non riceve comunicazione circa eventuali requisiti mancanti o esito negativo degli accertamenti, in applicazione dell'istituto del silenzio-assenso, la pratica si considera definita.
In caso di dichiarazioni non corrispondenti al vero, si applicano gli artt. 75 e 76 del Dpr 445/2000 (relativamente alla decadenza dai benefici e alle sanzioni penali) e l'art. 19, comma 3, del Dpr 223/1989 (segnalazione alle autorità di Pubblica sicurezza) e viene ripristinata la posizione anagrafica precedente.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto