Vai a sottomenu e altri contenuti

Elettorale

La tenuta delle liste elettorali dei cittadini aventi diritto al voto (il cd. corpo elettorale) è minuziosamente e rigidamente disciplinata dal decreto del Presidente della Repubblica 20 marzo 1967, n. 223.

Il diritto elettorale secondo la Costituzione
Il punto di partenza di tutto il diritto elettorale, viene rappresentato proprio dall'articolo 48 della Costituzione che stabilisce quanto segue: ''Sono elettori tutti i cittadini, uomini e donne, che hanno raggiunto la maggiore età. Il voto è personale ed eguale, libero e segreto. Il suo esercizio è dovere civico''.
''La legge stabilisce requisiti e modalità per l'esercizio del diritto di voto dei cittadini residenti all'estero e ne assicura l'effettività. A tale fine è istituita una circoscrizione Estero per l'elezione delle Camere, alla quale sono assegnate seggi nel numero stabilito da norma costituzionale e secondo criteri determinati dalla legge''.
In sintesi i cittadini hanno garantito il proprio diritto di voto in quanto sussiste, all'interno dello Stato, una organizzazione articolata e complessa in grado di coinvolgere una pluralità di soggetti istituzionali come il Parlamento, il Governo, la Magistratura, le Prefetture ed i Comuni.
Infine, l'ultimo comma dell'articolo 48 della Costituzione stabilisce che: ''Il diritto di voto non può essere limitato se non per incapacità civile o per effetto di sentenza penale irrevocabile o nei casi di indegnità morale indicati dalla legge''.

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Servizi Demografici
Indirizzo: Via Roma 173, 08047 Tertenia (NU)
Telefono: 0782908017/19
Fax: 078293009  
Email: m.melis@comunetertenia.it, g.stocchino@comunetertenia.it
Email certificata: demografico.tertenia@pec.comunas.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto