Vai a sottomenu e altri contenuti

Imposte indirette - IVA

Si avvisano i fornitori del Comune di Tertenia che la Legge di stabilità per il 2015 (Legge 190/14, art. 1, comma 629, lett. b) ha stabilito che, per le fatture emesse a partire dal 1° gennaio 2015 nei confronti degli enti pubblici, l‘IVA dovuta sia versata dagli enti non più al fornitore, ma direttamente all'erario (con modalità che saranno stabilite con decreto del Ministero dell'Economia).

  • Per le fatture 2014 e antecedenti pagate nel 2015: al fornitore verrà erogato l'intero importo comprensivo dell'Iva (senza distinzioni tra fatture con Iva ad esigibilità differita o immediata).
  • Per le fatture emesse dal 2015: il fornitore dovrà apporre in fattura l'annotazione ''scissione dei pagamenti'' e indicare comunque sia la base imponibile che l'Iva, (art. 21 del D.P.R. n. 633/1972).

Questo meccanismo, detto dello split payment, non si applica:

  • alle fatture emesse prima del 1° gennaio 2015, anche se non ancora pagate;
  • ai compensi per prestazioni di servizi assoggettati a ritenute alla fonte;
  • nei casi in cui l'ente cessionario o committente assuma la veste di debitore dell'Iva, quali ad esempio le operazioni sottoposte al regime dell'inversione contabile di cui agli artt. 17 e 74 del D.P.R. 633/72 e gli acquisti intracomunitari.

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: SUAP - Sportello Unico per le Attività Produttive
Indirizzo: Via Roma 173, 08047 Tertenia (OG)
Telefono: 0782908028  
Fax: 078293009  
Email: a.careddu@comunetertenia.it; careddu.suaptertenia@arubapec.it
Email certificata:
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto